Confagricoltura Vicenza

Agricoltori.com

PRIMO PIANO

Corsi di Formazione

  • 03.07.2012 - AutoritÓ per l'energia elettrica- Scadenza al 31 luglio 2012 per il pagamento del contributo

    leggi articolo - download pdf

  • 18.06.2012 - Piano di ristrutturazione e riconversione viticola

    Avepa ha approvato la graduatoria regionale delle domande atte a beneficiare degli aiuti previsti per il IV° bando del nuovo Piano di ristrutturazione e riconversione viticola e ne stabilisce la finanziabilità.

    Per la prima trance i pagamenti interesseranno 565 domande, ma tutte le domande relative alla superficie fino a tre ettari verranno liquidate a seguito di rimodulazioni successive dei fondi del Programma nazionale di sostegno; tutti i soggetti presenti nella graduatoria, che richiedono l'aiuto relativo alla superficie fino a tre ettari, devono perciò presentare allo Sportello unico agricolo competente, lunedì 16 luglio 2012, la richiesta di pagamento anticipato e la fideiussione pari al 120% dell'importo ammesso.

    Per quanto riguarda le superfici oltre i tre ettari, la Regione ha autorizzato AVEPA ad accettare la fideiussione per l’intera superficie ammissibile totale, senza che ciò costituisca, però, obbligo per l’Amministrazione regionale a erogare l’aiuto nelle successive annualità.

    Per maggiori informazioni, contattare i nostri uffici.

  • 15.06.2012 - Emergenza terremoto

    Raccolta fondi pro-terremotati

    leggi articolo - download pdf

  • 11.06.2012 - Fabbricati rurali non dichiarati

    ENTRO IL 2 LUGLIO 2012 PUO' ESSERE  FATTO RICORSO IN COMMISSIONE TRIBUTARIA - ENTRO 120 GIORNI VA FATTO L'ACCATASTAMENTO.
    L’Agenzia del Territorio ha provveduto alla pubblicazione dei Comuni interessati dall’attribuzione delle rendite presunte per i fabbricati non dichiarati in catasto, con i riferimenti catastali relativi. Più precisamente, dal 3 maggio 2012 fino al 2 luglio 2012, sono pubblicati negli albi pretori dei predetti comuni i dati relativi all’attribuzione della rendita presunta a tutti gli immobili c.d. “fantasma”, che non sono stati dichiarati spontaneamente dai soggetti interessati. Gli elenchi sono consultabili fino al 2 luglio 2012 anche presso gli uffici provinciali dell’Agenzia del Territorio, e sul sito internet della stessa Agenzia.

    leggi articolo - download pdf

  • 17.05.2012 - Settore vitivinicolo

    Piano Nazionale di Sostegno - Misura “Vendemmia verde”

    leggi articolo - download pdf

  • 18.04.2012 - SCADENZA MUD 2012

    SI RICORDA CHE IL TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE MUD 2012 E' FISSATO AL 30 APRILE 2012
    I SOGGETTI TENUTI ALLA PRESENTAZIONE DI TALE DICHIARAZIONE SONO:
    - PRODUTTORI DI RIFIUTI PERICOLOSI
    - PRODUTTORI DI RIFIUTI NON PERICOLOSI CON OLTRE 10 DIPENDENTI
    CON RIFERIMENTO AI RIFIUTI PRODOTTI E/O SMALTITI NEL CORSO DELL'ANNO 2011.
    SONO COMUNQUE ESCLUSE DALL'OBBLIGO TUTTE LE AZIENDE CHE HANNO CONFERITO I PROPRI RIFIUTI ESCLUSIVAMENTE AL GESTORE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI RACCOLTA, PER LA PROVINCIA DI VICENZA ALLA DITTA SAVI SERVIZI SRL, O AD ALTRO CIRCUITO ORGANIZZATO DI RACCOLTA QUALE AD ESEMPIO CASCINA PULITA.

    CHIUNQUE DOVESSE ADEMPIERE A TALE OBBLIGO PUO' CONTATTARE I NOSTRI UFFICI PER L'ESPLETAMENTO DELLA PRATICA ENTRO IL TERMINE INDICATO.

  • 17.04.2012 - novitÓ Gruaja per la Doc Breganze

    Con decreto è stato modificato e integrato il Registo nazionale delle varietà di viti per uva da vino riconoscendo la varietà di viti Gruaja, che da documentazione predisposta da Veneto Agricoltura risulta identificata come originaria dell'area collinare di Breganze.
    La Regione ha ritenuto di limitare la coltivazione di detta varietà agli areali storico-tradizionali, dove è stata individuata col nome utilizzato per l'iscrizione nel Registro nazionale, e pertanto ha inserito la varietà Gruaja tra le varietà “ammesse” alla coltivazione per la provincia di Vicenza limitatamente all'area della Doc Breganze.

  • 27.02.2012 - FABBRICATI RURALI

    Con la legge di conversione del decreto "milleproroghe"  è stata prorogato dal 31 marzo al 30 giugno 2012 il termine ultimo relativo alla presentazione delle domande di variazione catastale, al fine del riconoscimento del requisito della ruralità, per ì fabbricati ad uso abitativo e per quelli ad uso strumentale alla attività agricole. Si tratta dei fabbricati già iscritti al catasto fabbricati (ex urbano) ma in categorie diverse dalla A/6 o dalla D/10.

    Per ottenere l’irrilevanza ai fini ICI dei fabbricati rurali fino al periodo d’imposta 2011, è necessario procedere alla presentazione delle suddette domande di variazione nelle categorie in A/6, per i fabbricati ad uso abitativo, ed in D/10 per quelli ad uso strumentale.

    Rimane invece invariato il termine del 30 novembre 2012 per l'accatastamento al catasto ex urbano di tutti i fabbricati rurali ancora iscritto al catasto terreni.